12-07-20

Ricerca Indipendente

Home di Ricerca Indipendente

Prolungamento dell'emergenza fino al 31 Dicembre 2020?
Guardate cosa hanno già scritto.

Link al video originale: https://www.youtube.com/watch?v=4JCl2pYnb58

Il video di Matteo Gracis sul caso dell’infermiere di Cremona, smentito dal proprio ospedale che ha dovuto rimuovere il post. In prima pagina su Corriere, Repubblica, Fatto Quotidiano… eccola una vera e propria Fake News!

Le parole dell'avvocato Lillo Massimiliano Musso, il garante dell'iniziativa "Mille Avvocati Per La Costituzione"

La nostra è una Repubblica democratica a sovranità popolare.
Fondamentali principi di diritto vengono oggi minati dal Governo con spinte statalistiche di stampo etico.

Lo Stato etico è incompatibile con il principio di libertà di coscienza, di inviolabilità e di indisponibilità del corpo umano, di libertà delle cure.

Ma uno in particolare viene aggredito su tutti, quello che un tempo fu la patria potestà, poi patria responsabilità, oggi responsabilità genitoriale.

La potestà attribuita ai genitori di proteggere, educare e istruire i figli e di curarne gli interessi si è evoluta in responsabilità, al fine di evitare che la prole potesse ritenersi una proprietà, ciò a tutela della dimensione personale del bambino, e per evitare metodi coercitivi improntanti alla violenza fisica.

Oggi lo Stato etico-sanitario mina il rapporto naturale tra genitori e figli e pretende di sostituirsi alla famiglia nel perseguimento del bene collettivo, astrattamente inteso.

Sul piano del diritto non possiamo permetterci di retrocedere dal valore naturale della famiglia, riconosciuto in Costituzione, né come genitori possiamo abdicare dalla funzione di tutela dei nostri figli.

Non consentiremo a dirigenti scolastici proni a questa degenerazione dello stato di diritto di sottrarci i bambini.

Perciò, di volta in volta, caso per caso, solleciteremo i dirigenti scolastici non solo a non applicare i regolamenti ma ad impugnarli, se necessario.

Per gli abusi di potere riguardo al COVID 19, CONDIVIDETE, FATE CONOSCERE QUESTO NUMERO, UN AIUTO A LIVELLO NAZIONALE.
IL TSO SE LO FACESSERO GLI AUTORI DEL VIRUS.
FINIRÀ, RICORDATEVELO CARI POLITICI E COMPLICI VARI... FINIRETE IN UN TRIBUNALE INTERNAZIONALE PER CRIMINI CONTRO L'UMANITA.

MASSIMA DIFFUSIONE

DA OGGI, grazie all'iniziativa dell'avv. Lillo Massimiliano Musso e alla adesione di tantissimi avvocati, siamo al tuo fianco per tutelare te e i tuoi cari, se ritieni di essere vittima di imposizioni, sopprusi, violazioni, abusi dei Diritti Umani e Costituzionali, VIOLENZE derivanti dall'attuale situazione politico-sanitaria.
SERVIZIO LEGALE GRATUITO CON INTERVENTO IMMEDIATO SU TUTTO TERRITORIO NAZIONALE.
CHIEDIAMO A TUTTI DI POSTARLO E DIFFONDERLO SU TUTTI I SOCIAL, Whatsapp, Fb, Twitter, ecc.
Alle persone anziane date una stampa di questo manifesto.
Chi intende darci una mano faccia dei volantini e locandine da lasciare in luoghi e locali pubblici.
Prima che ci possano arrivare attacchi PRECISO:
- il servizio offerto non ha alcun fine di interesse politico, economico o di altro tipo.
- il nostro è un impegno sociale serio, profondo spirito di servizio e di amore Umano e Nazionale.
- tutti avranno indistintamente il nostro massimo riguardo.
IMPORTANTISSIMO PER LA NOSTRA SALVAGUARDIA E DEI NOSTRI FIGLI.
Per il rispetto dell'efficienza del servizio si prega di lasciare messaggi SOLO di effettivo bisogno. NO MITOMANI.

Lo racconta l'avvocato Eduardo Polacco

Link al video originale: https://www.youtube.com/watch?v=8IaREiPzMms

Direttamente dal sito del Parlamento Europeo, link https://www.europarl.europa.eu/doceo/document/P-9-2020-002498_IT.html, leggiamo:

La ricerca scientifica ha dimostrato che, mentre l'esposizione di breve durata alle radiofrequenze potenzia il sistema immunitario, l'irradiazione prolungata lo indebolisce. Non si tratta di una contraddizione. Il meccanismo che genera questo effetto è stato perfettamente compreso e spiegato in numerose pubblicazioni di ricerca: le onde a radiofrequenza aprono i canali del calcio nelle membrane cellulari e aumentano la concentrazione di radicali liberi.

L'apertura di tali canali crea un ambiente particolarmente favorevole alla replicazione virale. Alcuni virus, infatti, aprono proprio i canali del calcio per potersi replicare. Ciò è stato dimostrato anche nel caso del deltacoronavirus suino (PDCoV).

La diffusione delle infezioni virali è probabilmente accelerata dall'esposizione alle onde a radiofrequenza. Si tratta di un fattore da considerare nell'analisi dell'attuale pandemia, insieme all'inquinamento atmosferico e al tabagismo.

1. La Commissione ha tenuto conto dell'effetto immunodepressore dell'esposizione prolungata alle onde elettromagnetiche a radiofrequenza prima di promuovere la 5G e simili tecnologie che comportano un'irradiazione notevolmente maggiore?

2. Ha valutato il possibile rafforzamento della replicazione virale determinato dall'esposizione alle onde elettromagnetiche a radiofrequenza?

3. Da quale organo consultivo ottiene i dati necessari concernenti gli effetti delle radiazioni elettromagnetiche?

Download documento in formato PDF

Systemgear